Segnalazione notizie

Lettere alla redazione

Forum

Notiziario

Agenda

Tempo libero

Storia

Comuni

Immagini

Aziende

Associazioni

Sport

Contatti

Invio di comunicati stampa e richieste di recensioni in questa rubrica  
 
 

TechCorner
Rischio spam con il singolo di Michael Jackson
L'allerta Symantec su un attacco capace di sfruttare il grande interesse per il cantante

16 Ottobre 2009 - Per i cybercriminali abituati a non guardare in faccia a niente e nessuno, l'occasione è troppo invitante per lasciarsela scappare, e infatti, come segnala Symantec, alcuni criminali stanno inviando attacchi di spam ai fan di Michael Jackson, invitandoli ad ascoltare una registrazione postuma del Re del Pop.

Il nuovo singolo di Jackson intitolato ‘This is it’, è stato trasmesso per la prima volta alla mezzanotte del 12 ottobre sul sito MichaelJackson.com, in modo tale che i fan potessero ascoltarlo gratuitamente. Tuttavia, i criminali informatici hanno sfruttato l’enorme interesse per il pezzo, inserendo lo spam in un link alla canzone, con l’intento di ingannare gli ammiratori cliccandoci sopra. Una volta cliccato, il link scarica di nascosto il software sul computer di un utente, consentendogli di essere controllato da remoto e consegnando nelle mani dei criminali informazioni sensibili contenute nel pc.

La truffa inizia quando un utente fa clic sul link. Il browser apre una pagina su un sito compromesso che, a sua volta, rimanda ad un altro sito internet hackerato (vedi sotto). Questo esegue un file .hta individuato come Downloader.Psyme. Una volta che il file. hta viene eseguito, un file chiamato AutoCfg.exe (riconosciuto da Symantec come Backdoor.Trojan) e i file legittimi Servmess.dll, Autoexnt.exe e Instexnt.exe, vengono tutti quanti scaricati. Questi file legittimi vengono sfruttati dal malware, che li usa per eseguirli dopo ogni riavvio anche se non c'è nessuno connesso al computer. A questo punto il pc può essere controllato da remoto e tutte le informazioni contenute in esso sono a disposizione dei criminali.

Symantec raccomanda ai fan di Jackson di usare criterio quando navigano in rete, rimanendo sempre vigili nei confronti della sicurezza online. Ciò significa aggiornare costantemente il browser e il sistema operativo e assicurarsi che il software firewall e antivirus sia aggiornato all’ultima versione.

 

Volete essere sempre aggiornati sulle ultime novità? Iscrivetevi alla Newsletter

 

TechCorner

Inizio pagina