Notiziario Agenda Tempo Libero Immagini Storia Comuni Associazioni Ecomuseo

Contatti

Solbiate Olona
Il mondo del Pitch&Putt si ritrova a Le Robinie per la prima assoluta
Il golf club solbiatese sede del primo campionato del mondo per la variante dedicata al gioco corto

30 Marzo 2017 - Per il momento ancora meno noto del più famoso fratello maggiore, il Pitch&Putt è una variante del golf che estremizza e concentra la parte più difficile di un intero percorso di Golf: il gioco corto. Al tempo stesso, una disciplina più alla portata di chi vuole provare un approccio diverso dalla lunga permanenza sui campi e con minori esigenze in termini di spazio. Anche uno dei luoghi simbolo per questa pratica sportiva in provincia di Varese offre questa opportunità e nei prossimi giorni sarà teatro di un evento di portata internazionale.

Fino a domenica 2 aprile infatti, al golf club Le Robinie di Solbiate Olona si terrà il World Strokeplay Championship. Si tratta della prima edizione del Campionato del Mondo IPPA, la federazione internazionale di Pitch&Putt di cui è presidente mondiale il bustocco Carlo Farioli. Sul green solbiatese si ritroveranno 118 atleti provenienti da 15 nazioni. Dal lontano Giappone al debutto di Cuba, per la prima volta presente con una propria delegazione direttamente su iniziativa del ministero dello Sport.

"Siamo molto orgogliosi di ospitare una manifestazione così importante - sottolinea Carlo Farioli, Presidente IPPA e Presidente del comitato organizzatore WSC 2017 -. Una straordinaria vetrina di fronte al mondo per tutto il nostro territori. Il nostro obiettivo infatti, è soprattutto valorizzare le bellezze artistiche e naturalistiche e le tipicità enogastronomiche del nostro territorio, come dimostra la partnership instaurata con la Strada dei Sapori delle Valli Varesine".

La manifestazione è sostenuta e patrocinata dalla Regione Lombardia, assessorato allo sport e giovani, dalla Camera di Commercio di Varese, attraverso la Varese Sport Commission, dai Comuni di Busto Arsizio e Solbiate Olona e da Panathlon International. Alla giornata inaugurale è atteso anche il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni.

"Con questa occasione diamo risalto ad un’altra attività sportiva come il Pitch&Putt, meritevole attenzione e visibilità - aggiunge Giuseppe Albertini, Presidente della Camera di Commercio di Varese -. Sono questi gli eventi sportivi che dobbiamo valorizzare, anche per l’indotto che generano sul territorio, a livello di presenze e di immagine".

Nella giornata inaugurale si è disputata infine, una gara open di P&P con la partecipazione di Atleti di Special Olympics Italia, protagonisti nel 2016 in USA dei Campionati Mondiali Special Olympics nel Golf, accompagnati dall'Allenatore/Istruttore Valerio Scorza. Un'occasione utile a celebrare con Peace&Sport (organizzazione che promuove sviluppo e pace attraverso lo sport, presieduta da Joel Bouzou sotto l'Alto Patronato del Principe Alberto II di Monaco) il 6 aprile, quale Giornata mondiale ONU per lo sviluppo e la pace attraverso lo sport.

Nel Pitch&Putt la lunghezza massima delle buche è di 90 metri. Sono comprese in un intervallo di lunghezza di 40-90 metri e sono tutte par 3. La lunghezza massima consentita dell'intero percorso (18 buche) è di 1.200 metri. L'attrezzatura è estremamente ridotta: si usano al massimo 3 bastoni (il putter e due ferri a scelta del giocatore). Il P&P è dotato di un sistema di handicap secondo il quale donne e uomini di qualsiasi età possono gareggiare insieme.

 

Privacy Policy
Volete restare sempre aggiornati?
Iscrivetevi alla newsletter

Stock Photography
Tutti i diritti riservati - E' vietata la riproduzione, anche parziale dei contenuti, senza autorizzazione
Testata registrata presso il Tribunale di Busto Arsizio n. 09/09
P.IVA 02231370129