Segnalazione notizie
Richiesta informazioni
Lettere alla redazione
Forum
Notiziario Agenda Tempo Libero Storia Comuni Immagini Aziende Associazioni Sport Contatti
 
Valle Olona
Primi esami in vista per l'Ecomuseo
Nel prossimo incontro di Castiglione Olona, bilanci e progetti in corso

15 Febbraio 2013 - Rimessa in moto la macchina dopo due anni di totale inattività, per l'Ecomuseo della Valle Olona sta arrivando il momento più difficile, quello di riprendere il percorso bruscamente intercorro sotto la spinta di incomprensioni di varia natura e una programmazione rivelatasi troppo ambiziosa e troppo poco condivisa. Dopo il consenso raccolto a metà gennaio a Gorla Minore, messi a punto idee e progetti e avanzata una prima tabella di marcia, l'importante è ora riuscire a procedere senza arrestarsi.

In cantiere, oltre a due progetti a breve termine, una serie di incontri nei paesi della Valle Olona per avvicinare gli abitanti, aiutandoli a scoprire le potenzialità dell'Ecomuseo, chiarire qualsiasi sorta di dubbio e soprattutto reclutare Amministrazioni, Associazioni o semplici cittadini, così da poter contare su un apporto più esteso possibile. La prossima tappa è di quelle importanti per almeno un paio di motivi. Il 29 febbraio infatti, l'appuntamento è in uno dei luoghi più rappresentativi di una delle località più preziose della Valle Olona. Al Castello di Monteruzzo di Castiglione Olona, si punterà prima di tutto a informare il gran numero di Associazioni della parte alta della Valle sugli obiettivi dell'iniziativa e sul contributo che può arrivare da ciascuno.

Soprattutto però, sarà il momento di stilare un primo bilancio di quanto è stato messo in cantiere. "Abbiamo già raccolto alcune adesioni per la Caccia ai tesori della Valle Olona, l'appuntamento in programma per domenica 19 maggio e che vorremmo vedere realizzato in tutti i paesi – spiega Michele Palazzo, promotore dell'Ecomuseo della Valle Olona -. Anche in contemporanea con un'altra festa locale, attraverso delle visite guidate permetterà di scoprire i luoghi più importanti di ciascuna località".

Primo vero esame sul campo per il rinato progetto, l'obiettivo è introdurre la giornata come appuntamento annuale, sia per invitare più persone possibili a conoscere il territorio sia per appoggiare altre iniziative locali e offrire un maggiore risalto collettivo.

Nel frattempo, un'altra idea sta prendendo forma, anche se al momento in modo virtuale. "Il sito Web dell'Ecomuseo è online dalla fine dello scorso anno e sta progressivamente crescendo acquistando regolarmente nuovi contenuti – prosegue Palazzo -. Per il momento è soprattutto un punto di riferimento per gli addetti ai lavori, per chi è alla ricerca di informazioni o delucidazioni sulle attività in corso. C'è però anche materiale utile a chi vuole scoprire le potenzialità del territorio, con una serie di itinerari e materiale illustrativo".

A breve inoltre, l'obiettivo è riuscire a dare il via a Spunti di Visita, una prima serie di schede sui luoghi più rappresentativi di ciascun paese accessibili attraverso una mappa interattiva. Tenendo come punto di riferimento la Pista ciclopedonale, in attesa degli sviluppi sul recupero della Ferrovia della Valmorea, l'idea è rendere ancora più piacevole usufruire del tracciato lungo il fondovalle per chi lo frequenta abitualmente e offrire una ragione di più a sperimentarlo per chi invece ancora non lo conosce. Nel tempo infatti, l'obiettivo è trasformare l'iniziativa da virtuale a reale attraverso la posa di pannelli informativi proprio lungo il percorso protetto da Castellanza a Castiglione Olona.

"Dopo aver incassato la fiducia di tante persone nei primi due incontri, il nostro compito è ora non deludere le attese, fornire risposte esaurienti e continuare a estendere il consenso - conclude Michele Palazzo -. Abbiamo bisogno del contributo di tutti, anche per iniziare a formare il Comitato tecnico-scientifico. Più persone e Associazioni accetteranno di mettere a disposizione le proprie competenze, pur continuando a operare nella massima autonomia, più possibilità avremo di raggiungere l'obiettivo".

Volete dire la vostra?

In bacheca c'è sempre posto

 
Scaricate l'articolo in formato pdf
 
 
Ricerca personalizzata
Volete essere sempre aggiornati sulle ultime novità? Iscrivetevi alla newsletter
 
Notiziario   Home Page